Trattamenti

Mallory Weiss

Sindrome di Mallory – Weiss


La Syndrome di Mallory-Weiss è una lacerazione della giunzione esofagogastrica, causa di un 10-15% di tutti i sanguinamenti del tratto gastrointestinale superiore. Spesso è associata all’ernia hiatale. Tale stato patologico è stato scoperto nel 1929 da Kenneth Mallory e Soma Weiss che hanno riscontrato tali manifestazioni in 15 alcolisti. Si osserva una correlazione con episodi di vomito ripetuti. Più frequenti i casi negli alcolisti o nelle persone con piloro ostruito. I sintomi riguardano vomito, tosse gli episodi sono più gravi in caso di soggetto alcolista. Inoltre si osserva anemia. Per la quasi totalità degli individui il sanguinamento si arresta senza alcun intervento. Fra le terapie utilizzate l’infusione l’elettrocoagulazione bipolare in endoscopia e l’utilizzo di clips endoscopiche. Raramente si mostra necessaria la sutura della lacerazione. In seguito alla guarigione la possibilità di ricadute è molto bassa

No Comments

Leave a Reply